percorso

Percorso della Pale Sky trail (STPA)

Il percorso della STPA misura 21.8 chilometri e ha un dislivello positivo (D+) pari a 1395 metri. Si snoda a partire da un’area vicina al fiume Menotre nel pressi della frazione di Ponte Santa Lucia dirigendo, dopo 800 metri di largo tracciato, verso la cima del monte di Pale tramite sentieri a volte a singola traccia e a volte larghi in media da un metro a un  metro e mezzo. Dalla cima del monte di Pale a scendere si percorre una carrozzabile per dei brevi tratti, tagliando alcuni tornanti tramite tracce di sentiero a singola traccia fino ad arrivare al piccolo piano a nord-est della cima del Monte. Da qui il tracciato percorre una carrareccia per un breve tratto e si restringe in un sentiero fino alla fonte delle Morriche. Dalla fonte si inizia a scendere verso il Fosso delle Cucuruzze.

La difficoltà del percorso di gara è di tipo E, con dei tratti classificabili EE (Escursionisti Esperti). In particolare il Fosso delle Cucuruzze è da percorrere con cautela, qui il percorso in discesa presenta piccoli ma insidiosi salti di roccia con alcuni brevi passaggi esposti. Questo richiede ai concorrenti la capacità di sapersi muovere su terreni sconnessi e impervi con affioramenti rocciosi e detritici. Attenzione va posta anche al collegamento del sentiero del Fosso delle Cucuruzze con le scalette dell’eremo di santa Maria Giacobbe, qui il sentiero scavato sulla roccia è molto stretto, a volte esposto, e in dei tratti il fondo è tutt’altro che piano.

Arrivato alle scalette dell’eremo di Santa Maria Giacobbe, senza raggiungere l’eremo, il tracciato di gara prosegue in discesa fino al parcheggio sterrato dell’Altolina. Da qui dirige verso le cascate di Pale per proseguire in direzione di Fossaneve (1007 m.s.l.m.) sul monte Serrone e poi al Passo delle Capre.

I passaggi più insidiosi saranno segnalati.

L’arrivo è al Parco Hoffman, comune con l’arrivo della gara della UTPA.